Business Plan x Domanda Microcredito

microcredito 5 stelle
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su google
Condividi su twitter

Cosa è il Microcredito

Il Microcredito è finanziamento agevolato di € 25.000 (estendibile fino ad un massimo di € 35.000) rivolto a titolari di Partita Iva o a Microimprese (in attività da massimo 5 anni) che vogliono avviare una nuova attività.

L’intervento del Fondo di Garanzia, che si realizza attraverso la concessione di una garanzia pubblica, ha l’obiettivo di sostenere l’avvio e lo sviluppo della microimprenditorialità favorendone l’accesso alle fonti finanziarie.

Attraverso il Fondo di Garanzia messo a disposizione dal Microcredito, i beneficiari potranno, quindi, accedere al finanziamento presso gli Istituti Finanziari accreditati senza prestare garanzie personali.

Il finanziamento deve essere restituito in 7 anni ad un tasso d’interesse che è l’80% del tasso effettivo globale medio che viene rilevato ogni 3 mesi da Banca d’Italia.

Soggetti beneficiari

  • imprese già costituite da non più di 5 anni;
  • professionisti già titolari di partita iva da non più di 5 anni;
  • non possono avere più di 5 dipendenti (10 nelle Società di persone, SRL semplificate, cooperative;
  • massimo 300.000 euro come attivo patrimoniale;
  • fino a 200.000 euro come ricavi lordi;
  • massimo 100.000 euro come livello di indebitamento;
  • professionisti iscritti agli ordini professionali o aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello sviluppo economico ai sensi della legge 4/2013;
  • professionisti e imprese operanti nei settori ammissibili in base alle Disposizioni operative del Fondo.

Spese ammissibili

  • acquisto di beni (investimenti), incluse le materie prime (il primo anno può quindi essere utilizzato per la creazione del magazzino), canoni di leasing, microleasing finanziario e spese relative alle polizze assicurative;
  • costo dei dipendenti;
  • corsi formazione.

Come accedervi

  • contattare il consulente del Lavoro abilitato, presentando un piano imprenditoriale (su questo punto offriamo il nostro servizio gratuito mediante l’utilizzo del modello excel allegato). I consulenti aiuteranno poi nella compilazione della domanda;
  • la domanda potrà poi essere compilata online sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico https://fdg.mcc.it/microcredito/

Maggiori informazioni qui: https://www.fondidigaranzia.it/le-sezioni-del-fondo/microcredito/

 

Piano di Impresa

Tra i documenti è quindi richiesto il piano di impresa, abbiamo cosi predisposto un modello specifico per tale richiesta.

Il modello allegato può essere utilizzato per ditte Individuali o SNC (principalmente il decreto è rivolto a questa tipologia di società). E’ strutturato per il commercio, ma è facilmente adattabile anche per società di servizi o produzione.

Il finanziamento inserito è quello per 25.000 € da restituire in 7 anni ad un tasso di esempio dell’8%.

L’utente può inserire gli Input in maniera che in automatico il modello fornirà come report finale:

  • Stato Patrimoniale previsionale su 5 anni;
  • Conto Economico previsionale su 5 anni;
  • Cash Flow previsionale su 5 anni.

Molto importante è il prospetto di cash flow , in quanto sulla base di tale prospetto possiamo dimostrare la capacità dell’azienda nel rimborso delle rate di finanziamento.

I Report riportati sopra, insieme agli altri elaborati intermedi (prospetto, investimenti, personale, ricavi, acquisti ecc…, con relative movimentazioni patrimoniali e finanziarie possono essere estrapolate e riportate su una relazione e accompagnate dagli opportuni commenti rappresentano lo sviluppo della nostra idea imprenditoriale.

Modello Excel Richiesta Finanziamento MIcrocredito

 

3/5 (2 Reviews)
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su google
Condividi su twitter
Torna su